Prima Pagina>Cronaca>Discarica di Piombino, protesta a Firenze
Cronaca Toscana

Discarica di Piombino, protesta a Firenze

 

(ANSA) – FIRENZE, 22 OTT – Protesta organizzata da partiti e comitati contrari al progetto di raddoppio della discarica di Ischia di Crociano, a Piombino (Livorno), in piazza dell’Unità Italiana a Firenze, davanti al palazzo della Regione Toscana dove si sta tenendo la riunione della conferenza dei servizi. La conferenza deve pronunciarsi proprio sul progetto presentato dalla società Rimateria, che gestisce la discarica stessa.

Insieme ad abitanti della Val di Cornia, venuti a Firenze con i pullman, anche il sindaco di Piombino Francesco Ferrari. “La discarica – ha spiegato Ferrari – non può essere raddoppiata: ci sono tanti centri abitati intorno, problematiche di natura ambientale e di tenuta dei teli di contenimento della discarica, tutti elementi che per noi sono ostativi al raddoppio”.

In piazza, ha osservato Ferrari, “ci sono esponenti di partiti di centrodestra, sinistra, M5s, comitati, un gran numero di cittadini: una città intera, trasversalmente, dice ‘no’ al raddoppio”.
   

Rispondi