Prima Pagina>Regioni>Toscana>Droga in case, arresti in Toscana
Toscana

Droga in case, arresti in Toscana

(ANSA) – FIRENZE, 26 DIC – I carabinieri intervengono per una rissa tra nigeriani e scoprono un deposito di droga in una casa a Montevarchi (Arezzo), facendo scattare un arresto e una denuncia nella notte del 24 dicembre. Perquisendo la casa i militari hanno scoperto un deposito di droga con un paio di involucri con due chili di marijuana, undici grammi di eroina e 21 dosi pronte alla

Advertisements
vendita, cinque cellulari usati per tenere i contatti con i clienti. Tutto il materiale è stato sequestrato ed è al vaglio, telefoni compresi. Il padrone di casa è stato arrestato e un coinquilino denunciato. Entrambi sono in regola coi documenti ed incensurati.
    A Pistoia ancora i carabinieri hanno arrestato un 42enne per aver adibito la sua abitazione a luogo di convegno di persone che vi andavano per consumare stupefacenti e perché vi coltivava cannabis con cessione di stupefacente. I militari hanno eseguito un decreto di perquisizione e sequestro verso otto persone di Pistoia, tutte indagate per stupefacenti.
   

Advertisements

Rispondi