(ANSA) – FIRENZE, 11 GEN – Contro la Spal per scacciare via la paura e spezzare il lungo digiuno di vittorie: la Fiorentina ha bisogno di ritrovare i tre punti che in campionato le mancano dal 30 ottobre (2-1 in casa del Sassuolo) e ben otto partite.
    “Questa mancanza di risultati ha finito per togliere alla squadra fiducia e trasmetterle un po’ di ansia come emerso lunedì a Bologna – ha osservato Giuseppe Iachini – Bisogna uscire da questa situazione anche se sbaglieremmo a considerare facile la partita con la Spal”. Di qui la raccomandazione del tecnico ai propri giocatori: “Dobbiamo affrontarla come fosse la Juve, quindi servirà una grande prestazione, dispiace per il successo sfumato a Bologna al ’94 ma ora dobbiamo voltare pagina e ripartire”. Per riuscirci, Iachini non intende cambiare al momento uomini e assetto, dunque fiducia rinnovata a Benassi specie dopo il gran gol realizzato a Bologna come pure al tandem offensivo formato da Vlahovic e Chiesa. Mentre il neo acquisto Cutrone partirà dalla panchina. (ANSA).
   

Rispondi