Prima Pagina>Sport>Gasperini, ora giochiamoci quarto posto
Sport Toscana

Gasperini, ora giochiamoci quarto posto

 

(ANSA) – ROMA – “È una bellissima serata, arriviamo ad un traguardo fantastico, poi sarà importante vincere la Coppa, ma arrivarci era ciò che volevamo. L’abbiamo cercata in tutti i modi, faticando perché abbiamo incontrato una Fiorentina molto forte”.

Così Giampiero Gasperini dopo la semifinale di Coppa Italia. “Ilicic? Contiamo di recuperarlo, non possiamo perdere più nessuno, soprattutto davanti – aggiunge -. Lui, Gomez e Zapata sono fondamentali. Qualcuno ha pagato la gara contro il Napoli giocata sotto la pioggia, ma nella difficoltà i ragazzi hanno saputo tirare fuori il massimo. Il gol ci ha costretti a giocare come sempre, ma abbiamo corso qualche rischio.

Abbiamo attaccato con continuità, non ci siamo accontentati del pareggio, volevamo vincere a tutti i costi”. Ora la Dea può arrivare lontano anche in campionato. “A Udine ci giochiamo qualcosa di straordinario – dice Gasperini -, che non abbiamo mai raggiunto. Bergamo vive un momento fantastico. Meglio un posto in Champions o la Coppa Italia? Non si può scegliere”.
   

Rispondi