Prima Pagina>Regioni>Toscana>Monossido, madre e 3 figli intossicati
Toscana

Monossido, madre e 3 figli intossicati

(ANSA) – CHIUSI (SIENA), 1 FEB – Una donna e 3 figli minori
sono rimasti intossicati da monossido di carbonio nella notte in
un’abitazione a Chiusi (Siena). Ad allertare i sanitari è stata
la madre dopo i primi sintomi di malessere. Trasportati
inizialmente all’ospedale di Nottola a Montepulciano i quattro
sono stati poi trasferiti all’ospedale di Grosseto per ulteriori
accertamenti ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Nell’abitazione sono intervenuti anche i vigili del fuoco che
hanno rilevato con gli strumenti la presenza di monossido di
carbonio. Le cause sono in corso di accertamento e
momentaneamente l’abitazione è stata dichiarata inagibile.
   

Rispondi