Prima Pagina>Regioni>Trentino Alto Adige>Elisoccorso con visore notturno recupera donna sul Brenta
Trentino Alto Adige

Elisoccorso con visore notturno recupera donna sul Brenta

(ANSA) – TRENTO, 27 FEB – L’elisoccorso del Trentino ha messo in salvo una escursionista colta da un malore mentre si trovava a circa 1900 metri di quota, vicino rifugio Montanara, nel gruppo del Brenta. L’intervento, avvenuto martedì sera, è il primo in cui si sono messe in campo tutte le potenzialità del volo notturno, in particolare delle tecniche di utilizzo dei visori Nvg.
    L’equipaggio è riuscito ad atterrare praticamente a due passi dall’escursionista, che è stata caricata sul mezzo e portata direttamente al Santa Chiara di Trento. L’elicottero ha impiegato 9 minuti per raggiungere la donna e 6 per portarla all’ospedale. “Si tratta del primo intervento che dimostra la capacità operativa che il nostro elisoccorso riesce ad offrire grazie alle nuove tecnologie e dopo un lungo addestramento da parte di piloti, tecnici, medici, infermieri e tecnici di elisoccorso”, spiega Piergiorgio Rosati, Flight operations manager dell’elisoccorso trentino.
   

Rispondi