Prima Pagina>Regioni>Trentino Alto Adige>Giochi 2026: delegati Cio, “colpiti da bellezza dei posti”
Trentino Alto Adige

Giochi 2026: delegati Cio, “colpiti da bellezza dei posti”

(ANSA) – LIVIGNO (SONDRIO), 3 APR – “Sono stato colpito dal posto bellissimo e dalla sua gente molto ospitale. Livigno e Bormio sono state località di molti campioni di ieri e di oggi che hanno lasciato un segno e un’eredità sul territorio”.
    Lo ha affermato oggi il romeno Octavian Morariu, alla guida della delegazione Cio di 19 membri per visionare le strutture di Livigno e Bormio (Sondrio) in vista della scelta della sede per le Olimpiadi invernali 2026. “Nel pieno rispetto delle valutazioni che verranno fatte – ha aggiunto Christophe Dubi, responsabile per il Cio delle candidature – è che tutto ciò che verrà finanziato per le Olimpiadi resti a beneficio delle località che le ospitano, nel rispetto dell’Agenda 2020”.
   

Rispondi