Prima Pagina>Regioni>Trentino Alto Adige>Giunta provinciale Trento, perfezionate le competenze
Trentino Alto Adige

Giunta provinciale Trento, perfezionate le competenze

(ANSA) – TRENTO, 20 DIC – Nell’ambito della riorganizzazione dell’assetto dirigenziale della Provincia di Trento, l’esecutivo ha riassegnato le competenze interne alla Giunta.
    Sono stati affidati al vice presidente Mario Tonina gli affari relativi alle politiche per la gestione dei rifiuti, siti inquinati e opere igienico-sanitarie, all’assessore Achille Spinelli gli affari su patrimonio e demanio, e all’assessore Roberto Failoni la prevenzione, la sicurezza per le manifestazioni pubbliche e polizia amministrativa. A Spinelli vengono assegnati anche affari relativi a previdenza, ammortizzatori sociali e assegno unico provinciale.
    All’assessore Stefania Segnana si aggiungono le misure economiche a sostegno di disabilità e non autosufficienza.
    L’emigrazione, i rapporti con i trentini all’estero e l’attuazione della legislazione su cooperazione allo sviluppo passano dall’assessore Spinelli al collega Mattia Gottardi. Il presidente Fugatti si è riservato la delega in via generale di tutte le opere pubbliche della Provincia.
   

Advertisements

Rispondi