(ANSA) – BOLZANO, 16 MAR – L’Alto Adige non caccia nessuno, ma siamo fortemente preoccupati di poter garantire la copertura sanitaria per tutti”. Lo ha detto il governatore Arno Kompatscher in una conferenza stampa virtuale, assieme agli assessori Thomas Widmann e Arnold Schuler.

Il presidente ha annunciato in serata una nuova ordinanza che racchiuderà tutte i provvedimenti nazionali e provinciali finora emessi. Un giro di vite è previsto per i cantieri. Potranno essere terminati solo lavori di messa in sicurezza del cantiere (come la copertura di un tetto) e i lavori che vengono svolti da una singola persona in autonomia.
   

Rispondi