(ANSA) – BOLZANO, 26 APR – Jannik Sinner è stato eliminato negli ottavi di finale dell’Atp 250 di Budapest. Il 17enne di Sesto Pusteria, entrato come lucky loser nel main draw, si è dovuto arrendere al serbo Laslo Djere, numero 5 del seeding, in due set per 6-3, 6-1.

Mercoledì all’esordio Sinner si era affermato sulla wild card ungherese Mate Valkusz (ATP 323) in tre set con il punteggio di 6-2, 0-6, 6-4. Giovedì sera contro Djere il giovane tennista pusterese è partito da grande outsider. Sinner può comunque essere soddisfatto del suo torneo.

Grazie alla vittoria di ieri, l’azzurro si porta a casa 20 punti ATP, oltre ai sei conquistati nelle qualificazioni. La prossima settimana il pusterese, che a Budapest ha festeggiato la sua prima vittoria nel main draw di un torneo Atp, entrerà dunque nei Top 300 del tennis mondiale.
   

Rispondi