Ad Enel, nessuna intenzione muovermi

 

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 24 GEN – Non ha “alcuna intenzione” di muoversi e di andare all’Eni l’amministratore delegato e direttore generale Enel Francesco Starace. “L’ho già detto e lo ripeto, non vedo che logica avrebbe e nessuno davvero ci sta pensando, la cosa è assolutamente un’invenzione” ha sottolineato a margine del suo intervento previsto oggi per la presentazione del ‘Manifesto di Assisi’ contro la crisi climatica. Il manifesto vede Enel tra i promotori con Fondazione Symbola, il Sacro Convento ed altri.

“Se gli azionisti vorranno che io rimanga – ha affermato ancora Starace – proseguiremo il percorso intrapreso sulla transizione energetica e il taglio dato che in questo momento sta facendo bene all’azienda ed è completamente in linea con gli orientamenti della Commissione europea e di questo Governo”.
   

Exit mobile version