Si intitola “Vocabolario sentimentale. Le parole che non ti ho detto” il romanzo semi-autobiografico e illustrato di Martina Lorusso, in arte Momusso, edito da Giunti.
    Si tratta – spiega la stessa autrice – di un percorso emotivo in cinque fasi. Che spazia tra mancanza, tristezza, speranza, coraggio e amore. “Vocabolario sentimentale – scrive Martina Lorusso sulla copertina – nasce un giorno di fine agosto, da una pagina di diario scritta durante un viaggio in treno. Nasce da emozioni diventate troppo forti e ingombranti per non trovare espressione. Nasce dalla storia di un amore finito che si traduce nelle parole di questo speciale vocabolario”.
    Momusso è una giovanissima grafica e illustratrice di Terni trapiantata da anni a Milano dopo avere vissuto in altre città del nord Italia.
   

Rispondi