Prima Pagina>Regioni>Umbria>Manager per gestire liste attesa sanità
Umbria

Manager per gestire liste attesa sanità

Ogni Usl e Azienda ospedaliera dell’Umbria avrà un manager dedicato alle liste d’attesa. Figura scelta tra il personale già in organico (senza ulteriori nomine) e che avrà il compito di individuare le modalità per assicurare la risposta più adeguata possibile rispetto alla richiesta. Lo prevede, insieme ad altre misure, il Piano della Giunta umbra per abbattere le liste d’attesa. Presentato dal vicepresidente della Regione Fabio Paparelli e dall’assessore alla Sanità Antonio Bartolini.
    Tra le misure previste la possibilità di tenere aperti gli ambulatori, in caso di necessità, fino alle 22 nei giorni feriali ma anche di sabato e domenica. Per quanto riguarda i medici che operano in regime intramoenia questa verrà sospesa in caso di eccessivo affollamento delle liste d’attesa per le prestazioni istituzionali (cosa mai avvenuta comunque finora in Umbria, è stato sottolineato). Il pagamento del ticket sarà poi applicato agli utenti che non si presentano o disdicono in tempo utile le prestazioni prenotate.
   

Rispondi