Premio San Ginesio, prima edizione a Fracassi e Popolizio

(ANSA) – ROMA, 07 AGO – Arriva un nuovo Premio, il San
Ginesio, dedicato all’arte dell’attore, nato dall’incontro di
due realtà. Da un lato il Comune di San Ginesio, borgo che
guarda da un lato ai Monti Sibillini e dall’altro all’Adriatico
di cui il martire San Ginesio, protettore degli attori, è il
patrono. Dall’altro il Centro Teatrale Santacristina, la scuola
di alta formazione per attori e fucina di produzione teatrale,
creata da Luca Ronconi e Roberta Carlotto nella vicina Umbria.
Conferito alla migliore attrice e al migliore attore di teatro
selezionati da una prestigiosa Giuria di esperti, presieduta da
Roberta Carlotto, il Premio nazionale San Ginesio in questa
prima edizione è stato vinto da Federica Fracassi, attrice di
teatro e di cinema e Massimo Popolizio, attore tra i più
importanti nel panorama italiano di teatro e non solo. La
premiazione sarà il 25 agosto, nel giorno clou del Ginesio Fest, alle18 ai Giardini del Colle.
Nato per iniziativa del Comitato promotore, presieduto dal
Sindaco Giuliano Ciabocco, il San Ginesio prende vita nell’anno
della pandemia in cui il mondo dello spettacolo è stato messo a
dura prova.
Il Ginesio Fest, che dal 23 al 25 Agosto, giorno della festa del
Santo Patrono, trasformerà la città in un palcoscenico reale e
virtuale, e il Premio San Ginesio coinvolgeranno tutto il
territorio e in particolare il borgo, in provincia di Macerata.
Il Premio è, insieme alla mostra ‘Hoc Opus – Ritorno alla
bellezza’ che consente dal 18 luglio all’Auditorium
Sant’Agostino di tornare a ammirare i quadri messi in sicurezza
dopo il terremoto, l’asset principale di un progetto che prevede
una impegnativa operazione per la rinascita e la rivalutazione
del territorio dopo il sisma del 2016.
Nei prossimi anni il Borgo di San Ginesio dovrebbe essere
trasformato nel Borgo degli Attori, per creare una opportunità
reciproca di crescita e rinascita. Tra i primi a collaborare con
il Comune, il violoncellista Mario Brunello, Il Centro Teatrale
Santacristina fondato da Luca Ronconi e Roberta Carlotto,
l’attore Vinicio Marchioni.

Exit mobile version