Prima Pagina>Regioni>Umbria>Sindaci Umbria, cittadini esemplari
Umbria

Sindaci Umbria, cittadini esemplari

(ANSA) – PERUGIA, 13 APR – “Pasqua è resurrezione e quindi speranza, mai come in questa occasione Perugia deve continuare a proiettarsi nella speranza di riuscire a superare questi momenti”: a dirlo all’ANSA è stato il sindaco Andrea Romizi. Che ha parlato anche del modo “esemplare” con cui i perugini stanno affrontando questi giorni di quarantena.
    Un concetto che ha ripreso anche il sindaco di Castiglione del

Advertisements
Lago, Matteo Burico: “Ho l’onore di guidare una cittadinanza straordinaria”. Non mancano le preoccupazioni per gli effetti che il virus avrà sul turismo per il Trasimeno. “È vuoto – ha detto – ma sempre bellissimo, ci aspetterà”.
    Un pò meno ottimista è il sindaco di Cascia, Mario De Carolis: “Ci stavamo rialzando dal terremoto, questa nuova emergenza sarà difficile superarla”. Ha spiegato che i turisti che arrivano nella città di Santa Rita sono “soprattutto gruppi con i pullman”. “Se dovesse persistere la misura del distanziamento sociale – sottolinea De Carolis – diventerebbe difficile immaginare una piena ripresa”.
   

Advertisements

Rispondi