Al 23 febbraio in Umbria non è stato registrato nessun caso confermato di coronavirus.
    Non sussistono quindi le condizioni per limitare da parte delle Autorità lo svolgimento di eventi e manifestazioni al chiuso o all’aperto, salvo che non si presentino situazioni di particolare rilevanze che necessitino di nuove disposizioni. E’ quanto emerso dalla riunione della task force attivata dalla Regione per fronteggiare la diffusione dell’infezione.
    Il vertice nuovo si è tenuto a Foligno nella sede della Protezione civile alla presenza della presidente della Regione, Donatella Tesei.
    Nel corso della riunione sono state definite le linee di indirizzo da diramare ai sindaci dei Comuni del territorio. Per gestire – spiega Palazzo Donini – questa “fase delicata che sta creando allarme nella popolazione”.
   

Rispondi