Tranciati da un mezzo meccanico alcuni importanti cavi in fibra ottica della Tim durante alcuni lavori lungo la strada Flaminia, all’altezza dell’abitato di Vescia. Quanto successo sta provocando disservizi – sulla rete fissa e quella mobile – in un’ampia zona tra Foligno e Nocera Umbra.
    La Tim sottolinea in una nota di “non avere alcuna responsabilità”. Data la gravità del danno, l’intervento di riparazione si è presentato “assai complesso e oneroso”, richiedendo scavi e relative autorizzazioni per la sostituzione delle tubazioni e dei cavi danneggiati. I tecnici dell’azienda sono subito intervenuti ed è previsto il ripristino progressivo di tutte le numerazioni coinvolte “al più tardi” entro la mattinata del 27 marzo. (ANSA).
   

Rispondi