Prima Pagina>Regioni>Umbria>Usl 2, sicurezza in ospedale Orvieto
Umbria

Usl 2, sicurezza in ospedale Orvieto

(ANSA) – TERNI, 24 MAR – “Dopo la chiusura di alcuni reparti ospedalieri lo scorso 7 marzo in seguito alla positività di un operatore, l’Usl Umbria 2 ha posto in essere tutte le misure per tutelare la salute e la sicurezza di operatori sanitari e utenti”: lo sottolinea in una nota l’azienda sanitaria, facendo il punto sulla situazione dell’ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto. “Eseguite tali procedure – spiega l’Usl – il 18 marzo scorso è ripresa l’attività del Pronto soccorso e, come da disposizioni regionali, aperto un punto di disinfezione per le ambulanze che trasportano i casi sospetti. Inoltre è stata effettuata l’apertura di un’area di osservazione per la valutazione dei casi sospetti, con una dotazione di cinque posti letto, ed è stata riattivata la Medicina d’urgenza per supportare tale attività”.
   

Rispondi