Prima Pagina>Regioni>Umbria>Verini, vergogna per pezzi sistema sanità
Umbria

Verini, vergogna per pezzi sistema sanità

“Quello che è accaduto in pezzi del sistema sanitario e amministrativo è una cosa che ci ha fatto vergognare. Per la quale ancora una volta chiediamo scusa”: il commissario del Pd dell’Umbria Walter Verini è tornato a parlare dell’indagine sui presunti concorsi pilotati all’ospedale di Perugia. Lo ha fatto a Marsciano in occasione della presentazione dei candidati alle elezioni amministrative ed europee del 26 maggio, ribadendo comunque che “il partito democratico è un partito di gente perbene”.
    Per Verini, tuttavia, “quello che è accaduto non doveva accadere”. “Dovevamo essere noi – ha aggiunto – a capire che in aspetti dell’Umbria si erano diffusi e consolidati metodi estranei ai valori e alle idee originarie del Pd. Il rispetto delle regole, del merito, per noi non sono un optional”.
    Verini ha quindi ribadito “rispetto e gratitudine per il lavoro della magistratura”.
   

Rispondi