Allerta ghiacciaio, per esperti rischio di pochi giorni

I tecnici che monitorano il ghiacciaio di Planpincieux ritengono che il fenomeno che ha portato all’evacuazione di una parte della Val Ferret e alla chiusura della vallata stessa possa durare solo alcuni giorni. Per questo nell’ordinanza comunale si legge che la “situazione di rischio avrà una durata ridotta stimata in almeno tre giorni”.

L’allerta per il possibile crollo di una porzione di 500 mila metri cubi di massa glaciale è infatti legata allo shock termico che si sta verificando da oggi: un significativo innalzamento delle temperature dopo un periodo di freddo.

Una situazione molto delicata per il ghiacciaio ma che – ritengono gli esperti della Regione Valle d’Aosta – si esaurirà in breve tempo, dato che se le temperature rimanessero di questo tipo lo shock termico perderebbe la sua azione.

Exit mobile version