Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Anas, 15 mln a Vda per risanamento strutture
Valle d'Aosta

Anas, 15 mln a Vda per risanamento strutture

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea un bando del valore di 660 milioni di euro per il risanamento strutturale delle opere d’arte (ponti, viadotti e gallerie) con “interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica delle opere sull’intero territorio nazionale”. Il bando è suddiviso in 22 lotti per l’affidamento di altrettanti accordi quadro di durata triennale e ripartiti per area compartimentale o regionale. Alla Valle d’Aosta sono stati destinati 15 milioni di euro (lotto 3).
    “L’affidamento degli appalti – si legge in una nota – è stato avviato mediante procedura aperta per l’aggiudicazione di Accordi Quadro, strumento che garantisce la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo, maggiore efficienza e qualità. I termini per le offerte scadono alle 12 del 23 marzo 2019.
   

Rispondi