(ANSA) – AOSTA, 23 APR – Parere favorevole condizionato, con 6 voti a favore (Marquis, Barocco, Lavevaz, Aggravi, Cognetta, Mossa) e un’astensione (Daudry), da parte della seconda commissione del Consiglio Valle sul nuovo testo delle disposizioni attuative per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, presentato dalla Giunta.

“La commissione – spiega il presidente Pierluigi Marquis (SA) -, pur apprezzando che alcune delle osservazioni riguardanti le modalità di accesso al contributo siano state recepite nel nuovo testo, ritiene che vi sia ancora uno sforzo da fare per accelerare i tempi di erogazione”.

Tre le proposte di modifica presentate al provvedimento che sarà approvato dalla Giunta: l’erogazione immediata della misura per chi ha già usufruito del contributo nel 2018; l’erogazione del contributo entro 30 giorni dalla presentazione della domanda (e non entro 90); il permesso di lungo soggiorno per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione europea.

“Crediamo – spiega Marquis – che l’Amministrazione debba rivedere i suoi modelli e i suoi tempi di lavoro e chiediamo che il Governo dia un indirizzo alle strutture in questo senso”.
    
   

Rispondi