Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Chiesto ripristino Bon de Chauffage
Valle d'Aosta

Chiesto ripristino Bon de Chauffage

(ANSA) – AOSTA, 28 GEN – Il ripristino del Bon de Chauffage, ma anche lo spostamento della gestione dell’istituto J.B. Festaz all’Usl della Valle d’Aosta: queste alcune proposte contenute negli emendamenti ai documenti finanziari regionali depositati da Vda Libra che, assieme a quelli presentati da Lega Vda, Mouv’ e dal consigliere Claudio Restano (Misto) formano un pacchetto di circa 25 modifiche.
    Tra queste anche l’abolizione della riforma

Advertisements
sulle particolari posizioni organizzative, la riduzione degli stipendi dei sindaci dando la facoltà dell’aumento ai singoli comuni (Vda Libra); il finanziamento dell’associazione dei cronometristi, la riforma della disciplina sugli ostelli, l’introduzione del progetto under 23 per i giovani atleti (Restano). Il Mouv’ vorrebbe, tra l’altro, stanziare 3 milioni all’anno in più per le imprese agricole, un milione alle Unités de communes per la gestione delle micro-comunità. Gli emendamenti della Lega Vda riguardano anche la riduzione dell’addizionale Irpef, agevolazioni sull’Irap (con l’esenzione alle startup), la destinazione dell’avanzo del prossimo assestamento di bilancio per il fondo rotazione destinato alla prima casa, potenziamento dei Lea aggiuntivi. (ANSA).
   

Advertisements

Rispondi