(ANSA) – AOSTA, 08 APR – L’assessore regionale agli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti, Luigi Bertschy, è positivo al coronavirus. “Si era posto in auto-quarantena volontaria già dallo scorso giovedì – si legge in una nota – quando sua moglie, che aveva manifestato sintomi riconducibili al virus, era stata sottoposta a tampone”. A seguito del risultato positivo, anche l’Assessore, che nel frattempo ha avuto una lieve sintomatologia, ha eseguito il test. “Sono ora in isolamento a casa – spiega Bertschy – e i sintomi sono per me lievi, e posso quindi lavorare da casa e seguire l’attività dell’assessorato. Ho voluto comunicare la mia situazione sanitaria per senso di responsabilità e per trasparenza. Ringrazio i sanitari che si sono occupati e che si stanno occupando della nostra salute. Quanto meno ora potremo superare il rigido isolamento e stare, seppur a distanza, un po’ insieme”. (ANSA).
   

Rispondi