(ANSA) – AOSTA, 06 GIU – La Giunta regionale ha dato il via libera al disegno di legge di assestamento al bilancio di previsione della Regione per il 2020 e di misure urgenti anti crisi da oltre 160 milioni di euro. La manovra passa ora all’esame della seconda commissione del Consiglio Valle e poi dovrà arrivare in aula per l’approvazione.
    I fondi destinati agli enti locali ammontano a 42 milioni di euro, 20 per la sanità, 59 per le misure di sostegno economico per imprese, famiglie e lavoratori e 40 per il finanziamento di interventi in capo alla Regione, nei diversi settori.
    “Riteniamo – commenta la Giunta in una nota – che il testo esaminato oggi possa dare un’efficace risposta ai problemi che la comunità valdostana sta affrontando. Siamo certi che il lavoro svolto finora, saprà essere valorizzato e migliorato con il contributo della seconda e quinta commissioni consiliare e da tutti i consiglieri regionali anche grazie alle importanti audizioni avvenute in queste ultime settimane”. (ANSA).
   

Rispondi