Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Fondi Vda, Appello Corte conti aumenta condanna La Torre
Valle d'Aosta

Fondi Vda, Appello Corte conti aumenta condanna La Torre

L’ex capogruppo regionale di Federation autonomiste Leonardo La Torre dovrà risarcire un danno erariale di 98.452 euro, 24 mila euro in più rispetto alla condanna di primo grado, nell’ambito della vicenda riguardante la gestione dei fondi dei gruppi consiliari tra il 2008 e il 2013. Per Claudio Lavoyer, l’altro ex capogruppo di Fa, viene invece confermata la condanna al pagamento di 22.150 euro. Lo ha deciso la sezione prima giurisdizionale centrale di Appello della Corte dei conti.

Nella sentenza i giudici contabili di secondo grado (presidente Enzo Rotolo, consigliere relatore Pina M. Adriana La Cava) respingendo il ricorso della difesa, hanno invece parzialmente accolto quello incidentale della procura regionale, retta da Roberto Rizzi all’epoca del giudizio di primo grado. Sono state infatti imputate a La Torre anche le spese del gruppo consiliare relative al contributo al giornale La Voix Autonomiste (201-2011), che erano state stralciate dalla sezione giurisdizionale regionale.

Rispondi