Prima Pagina>Politica>M5s, Lega specula su malati fibromialgia
Politica Valle d'Aosta

M5s, Lega specula su malati fibromialgia

 

(ANSA) – AOSTA, 17 OTT – Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle “stigmatizza la speculazione sui social e tramite whatsapp che si sta operando in queste ore in relazione al respingimento, nel corso dell’ultima adunanza consiliare di martedì 15 ottobre scorso, della proposta di legge presentata dalla Lega VdA sul sostegno ai malati di fibromialgia”. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso oggi.

“Ci vediamo costretti – aggiunge il M5s – a rispondere alle strumentali considerazioni espresse da alcuni esponenti della Lega VdA ai fini unicamente di visibilità di partito, approfittando della fragilità dei malati di fibromialgia per attaccare i propri avversari politici”. “Stiamo parlando di una patologia complessa – precisano ancora i consiglieri -, che deve essere presa in carico da una rete di professionisti diversi, del sistema sanitario e non solo.

Di questo si sta discutendo in Senato, attraverso un percorso dedicato. Approvare una legge specifica avrebbe significato creare aspettative simili anche tra chi soffre di altre malattie”. Secondo il gruppo M5s “la strada corretta da seguire è quella di inserire la fibromialgia nel Piano delle cronicità, perché l’introduzione nei Livelli essenziali di assistenza (LEA) è solo il primo passo. Sarà nostra premura controllare che questo avvenga realmente e come le risorse previste verranno utilizzate”. 
   

Rispondi