Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Maltempo, allerta arancio in Vda
Valle d'Aosta

Maltempo, allerta arancio in Vda

La protezione civile regionale ha emesso un bollettino per moderata criticità idrogeologica (colore arancio, livello 2 su 3) per domani, giovedì 4 aprile.
    “La quota della neve è in calo nella notte” tra oggi e domani “a circa 900/1000 metri. Si emette quindi un avviso meteo per neve”: attesi 50 cm a 1.300 metri nelle valli di Ayas, del Lys e di Champorcher e 40-50 cm a 1.300 mt nelle valli del Gran Paradiso. C’è “una segnalazione per neve” nel resto del territorio (vallata centrale e dorsale alpina), dove si prevedono 30-40 cm a 1.300 mt. Per stasera e domani c’è “una segnalazione per temporali” in bassa valle: soprattutto qui, sotto la quota neve, “non si escludono fenomeni localizzati di caduta massi o frane superficiali”. “Inoltre i venti diventeranno sostenuti dai quadranti sudorientali a tutte le quote, anche rafficati al suolo durante i temporali”.
    Il pericolo valanghe per domani sarà 4-forte tra la Valpelline, passando da Valtournenche, Valli di Ayas e Gressoney fino all’alta Valle di Cogne. E’ invece 3-marcato nel settore del Monte Bianco, Gran San Bernardo, alte valli di Valsavarenche e Rhêmes, 2-moderato tra La Thuile, Valgrisenche e parte della valle centrale.
   

Rispondi