(ANSA) – AOSTA, 22 GEN – “Una volta che un Bilancio viene approvato la prima questione da risolvere diventa chi ha il potere e la legittimazione per applicarlo? Altrimenti come si rende concreta l’approvazione di un documento che per sua natura, e cioè senza un governo che lo gestisce, resta solo carta?”. E’ quanto scrive su Facebook il segretario della Stella Alpina, Carlo Marzi, commentando la nota diffusa oggi da Uv e Av che hanno indicato le elezioni come “unica via percorribile”.
    “Sono contento, la prossima settimana, – aggiunge Marzi – di votare un #BilancioRegionale che avrei votato già il 27 dicembre scorso ma che a maggior ragione e con ancora maggiore convinzione voterò dopo l’ottimo lavoro svolto dalla 2^ commissione regionale”.
   

Rispondi