La seconda Commissione “Affari generali” del Consiglio Valle ha espresso parere favorevole all’unanimità sul disegno di legge che contiene disposizioni urgenti per il finanziamento dell’intervento di costruzione della nuova scuola primaria del Villair nel comune di Quart. Relatore è stato nominato Giovanni Barocco (Uv).

L’iniziativa legislativa, presentata dalla Giunta regionale il 6 settembre scorso, prevede la concessione al Comune di Quart di un contributo straordinario destinato alla copertura delle spese, fino a un massimo di 5,5milioni di euro, nel caso in cui il Comune non riesca a rispettare i tempi ristretti che il Ministero dell’istruzione ha stabilito tra l’aggiudicazione e la rendicontazione dei lavori.

L’intervento comporta un costo complessivo pari a 9,4 milioni di euro, di cui un milione per la realizzazione di una scuola provvisoria, dove ospitare gli alunni nel periodo di svolgimento dei lavori, e 8,4 milioni per la costruzione della nuova scuola, coperto dal finanziamento statale di 6 milioni 570 mila euro, mentre a carico del Comune di Quart rimangono 2 milioni 844 mila euro.

“Soddisfazione per l’approvazione unanime del testo, che sarà ora posto all’attenzione del prossimo Consiglio, già convocato per mercoledì 18 e giovedì 19 settembre” è stata espressa dal presidente della Commissione, Pierluigi Marquis (Stella alpina). 

Rispondi