Troppe posizioni “inconciliabili” tra le forze politiche che precludono la possibilità di arrivare a comporre un governo “solido e credibile”. Per questo il gruppo di Alliance valdotaine – secondo quanto si è appreso – sta valutando, se non ci saranno evoluzioni, di sfilarsi dal progetto di costituire un nuovo governo regionale. Al termine di una settimana dedicata a riunioni con i possibili alleati non sono emerse convergenze su vari temi, a partire dalla scelta tra un governo di scopo o uno di legislatura. Adesso si attendono le posizioni che la prossima settimana verranno assunte dopo le riunioni con i movimenti per capire se il ritorno alle urne si avvicina come auspicato dall’opposizione.
   

Rispondi