Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Regione, prosegue lavoro su bilancio
Valle d'Aosta

Regione, prosegue lavoro su bilancio

“Una riunione interlocutoria. I tecnici hanno illustrato come si può intervenire sul bilancio.
    Adesso aspettiamo le proposte dei vari gruppi”. Così Pierluigi Marquis (Stella alpina), presidente della seconda commissione del Consiglio Valle, commenta lo sviluppo dei lavori finalizzati ad arrivare all’approvazione del documento contabile della Regione Valle d’Aosta.
    “Abbiamo ricevuto le delucidazioni, manca ancora qualche documento, poi avvieremo un confronto al nostro interno per decidere cosa fare” ha detto Stefano Aggravi (Lega Vda). Sempre dai banchi del Carroccio Nicoletta Spelgatti ribadisce che “l’unica opportunità è il ritorno alle urne, il più in fretta possibile, la Valle d’Aosta ha bisogno di ripartire”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Roberto Cognetta: “Da noi non ci sarà alcun sostegno ad un governo di scopo, l’unico scopo deve essere il ritorno al voto”. Jean Barocco (Uv) ha poi sottolineato che “in commissione si sono trovate un po’ di convergenze” mentre Alessandro Nogara (Alliance valdotaine) ha ribadito la necessità “di un governo di scopo o di un governo per fare il bilancio, senza il quale si rischia di bloccare l’amministrazione almeno fino a settembre e così anche il via libera al bilancio non servirebbe a nulla”. “Non è un tentativo di far saltare le elezioni – ha aggiunto – si può anche già fissare la data però bisogna arrivare al voto con un governo che deliberi”. 
   

Rispondi