Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Savt, avviare percorso cambiamento
Valle d'Aosta

Savt, avviare percorso cambiamento

(ANSA) – AOSTA, 21 DIC – E’ ora di iniziare “un percorso di cambiamento e rinnovamento che porti nuovamente la Valle d’Aosta ad essere un esempio virtuoso di autogoverno da imitare in Italia e in Europa: primo segnale che chiediamo in questo senso ai consiglieri regionali è quello di approvare in tempi rapidi il bilancio regionale 2020/2022, al fine di evitare che si debba arrivare all’esercizio provvisorio”. E’

Advertisements
quanto si legge in una nota del Savt al termine di una serie di incontri con i rappresentanti delle forze politiche e delle associazioni datoriali e della società civile che operano sul territorio valdostano.
    Gli obiettivi secondo il sindacato: “Concertare il futuro modello economico/sociale valdostano e promuovere lo sviluppo culturale e socio economico che dovranno caratterizzare il futuro”. “Tutto questo – si legge ancora – deve essere realizzato andando valorizzare le prerogative che derivano dallo Statuto speciale, vera risorsa intorno alla quale si deve costruire il nuovo sistema della nostra Regione”.
   

Advertisements

Rispondi