Prima Pagina>Cronaca>Scarica sassi su Monte Bianco, due in salvo
Cronaca Valle d'Aosta

Scarica sassi su Monte Bianco, due in salvo

 

Una cordata di due alpinisti è stata tratta in salvo dal soccorso alpino valdostano sulle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco, dopo che uno dei due era stato colpito da una scarica di sassi. L’intervento è avvenuto sulla cengia mediana della parete est, a circa 3.800 metri di quota, ed è stato complesso per il luogo impervio e altamente pericoloso a causa delle temperature elevate che potevano creare scariche di ghiaccio o sassi dalla parte superiore della parete.

Una guida è stata calata con il verricello e con difficoltà ha raggiunto la cordata mentre una seconda guida era deputata a un’attenta osservazione di possibili cadute di sassi dall’alto, che avrebbero potuto colpire l’elicottero. L’intervento, durato oltre un’ora, si è concluso poco dopo le 14.

 

 

 

https://blogcq24.net/

Il Network dei Blogger indipendenti seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/DFeCiFjylZNeayjVYLDA6A
   

Rispondi