Prima Pagina>Regioni>Valle d'Aosta>Valanghe in alta Valle d’Aosta, un morto
Valle d'Aosta

Valanghe in alta Valle d’Aosta, un morto

Una valanga caduta sotto la Punta Oilletta, nella zona di Vetan (Saint-Pierre) in Valle d’Aosta, ha travolto uno scialpinista che è deceduto. Altre due persone sono state recuperate illese. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano. 

La vittima della valanga si chiama Andrea Poggi di 44 anni, residente a Milano. I due suoi compagni, che si trovavano con lui nel momento dell’incidente, saranno interrogati domani dai finanzieri del Sagf che stanno indagando sull’accaduto.

La slavina è stata causata probabilmente dalla rottura di una placca di neve trasportata dal vento. E’ caduta per circa 200 metri. La vittima e i suoi due compagni rimasti illesi avevano da poco effettuato la salita della punta Oilletta (2.616 metri di quota), erano poi scesi e stavano nuovamente risalendo verso una cima vicina. Nella zona tra venerdì e sabato è caduta molta neve. Il bollettino valanghe regionale riporta un pericolo marcato (grado 3 su una scala di 5) su tutta la regione e indica come principale “problema valanghivo” proprio la “neve ventata”.
   

Rispondi