Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla.Lao Tsu

Dimagrisce 51 chili e salva la vita al figlio malato di cancro

Un padre inglese ha deciso di mettersi drasticamente a dieta per consentire ai medici di espiantargli un rene necessario al figlio. Lui era l'unico donatore compatibile e con l'amore di tutta la famiglia l'impresa è riuscita
Dimagrisce 51 chili e salva la vita al figlio malato
Barry Stokes prima e dopo la cura per dimagrire

Un inglese, Barry Stokes, di 61 anni, del Lancashire (Regno Unito) ha deciso che, pur di salvare la vita al figlio malato di cancro, avrebbe fatto di tutto. Anche perdere più di 50 kg. E così non ci ha pensato due volte. Suo figlio Alan combatteva da anni con il cancro e, in seguito all’ennesimo ciclo di chemioterapia, il suo rene non ha più retto. È stato quindi necessario cercare un donatore. Suo padre, Barry, si è subito offerto per aiutarlo ma i medici non gli avevano dato il permesso. La ragione? Al tempo Barry era obeso e pesava 128 kg, aveva problemi respiratori e rischiava la vita a causa del diabete. I medici non hanno quindi accettato l’aiuto offerto da Barry per paura di compromettere anche la sua salute già a rischio.

È stato allora che l’uomo ha capito che per aiutare suo figlio avrebbe dovuto fare una scelta drastica: mettersi a dieta per aiutare suo figlio. Grazie a uno specialista e all’amore di sua moglie e di sua figlia, Barry è riuscito dimagrire addirittura 51 kg, potendo così aiutare suo figlio Barry.