Prima Pagina>Salute>Elio a sostegno di #Unitiperl’autismo: ‘Vivo la condizione di genitore di bimbo autistico’
Salute

Elio a sostegno di #Unitiperl’autismo: ‘Vivo la condizione di genitore di bimbo autistico’

Elio testimonial delle centomila famiglie con autismo e della petizione che sollecita la Regione Lombardia a considerare la ormai improrogabile attuazione della migliore legislazione regionale sull’autismo

Milano – Il frontman degli Elio e le Storie Tese Stefano Belisari è testimonial della campagna lanciata dal comitato Uniti per l’autismo, attraverso una raccolta firme su Change.org, perché nella Regione Lombardia vengano attuate le norme a tutela delle persone affette da questo disturbo e delle loro famiglie.

Lo stesso Elio, ospite della tavola rotonda sul tema organizzata dalla Fondazione Sacra Famiglia a Varese, racconta di sapere bene cosa significhi avere a che fare con l’autismo: “Ho vissuto e vivo la condizione di genitore di un bimbo autistico”, ha detto l’artista secondo quanto riportato dal Corriere della Sera. Il giornale di via Solferino cita anche le parole di Elio a proposito delle difficoltà incontrate anche soltanto per individuare l’autismo del figlio: “Ricordo quando cercavamo, io e mia moglie, qualcuno che ci dicesse se nostro figlio era autistico o no: avere una diagnosi è pressoché impossibile, ti viene fatta quasi sotto banco, ma in realtà si tratta di un passaggio fondamentale, perché la diagnosi precoce va fatta. È importante”.

Nel video a sostegno della petizione, Elio spiega che “nella avanzatissima e ricchissima Lombardia queste persone sono abbandonate completamente alle proprie famiglie che devono farsi carico di tutto, le spese per i trattamenti, la mancanza di inclusione, le prospettive per il futuro”.

Conclude dicendo che in realtà nella regione del nord delle norme che “potrebbero migliore tantissimo la qualità della vita di queste 100mila famiglia interessate dall’autismo” esistono già, ma restano su carta, prive di attuazione.

A sostegno della petizione si sono schierati altri personaggi dello spettacolo, come J-Ax ed Enzo Iachetti.

Rispondi