Prima Pagina>Salute>Salute: con la medicina rigenerativa, artrosi e dolori alle ginocchia hanno i giorni contati
Salute

Salute: con la medicina rigenerativa, artrosi e dolori alle ginocchia hanno i giorni contati

“Abbiamo messo a punto un trattamento semplice ed efficace che prevede prelievi di sangue o di cellule del grasso che vengono iniettate nell’articolazione portando benefici”, annuncia Stefano Zaffagnini direttore dell’Istituto Rizzoli di Bologna

San Marino – Si presenta come una rivoluzione grazie all’impiego di prelievi di sangue o di cellule del grasso per trattare patologie e artrosi che investono migliaia di pazienti giovani e attivi, soprattutto attorno ai 40 anni di età. è quella più interessata. “Si tratta di un trattamento che prevede l’impiego di prelievi di sangue o di cellule del grasso che vengono iniettate nell’articolazione, un metodo che attrae il paziente per la sua semplicità e per il miglioramento della sintomatologia clinica, grazie alla riduzione di quegli enzimi che causano la lesione artrosica”, spiega Stefano Zaffagnini, direttore dell’Istituto Rizzoli di Bologna nel Forum Sanità 4.0 promosso nella nuova Biological Company Europea che andrà in scena il 5 maggio nella Repubblica di San Marino.

Rispondi