Prima Pagina>Scienze>All’asteroide Gault ‘spunta’ la coda e sembra una cometa
Scienze

All’asteroide Gault ‘spunta’ la coda e sembra una cometa

All’asteroide Gault è improvvisamente ‘spuntata’ una coda di detriti lunga 400.000 chilometri, dandogli l’aspetto di una cometa. Potrebbe essere la spia di una collisione avvenuta nella fascia di asteroidi fra Marte e Giove, probabilmente lo scorso novembre. La scoperta, che si deve agli astronomi dell’Atlas project alle Hawaii, ha messo in allerta i telescopi di tutto il mondo, che vogliono monitorarne l’andamento.

E’ infatti “raro vedere un oggetto, nella fascia interna della cintura di asteroidi, mostrare caratteristiche tipiche di una cometa”, commenta all’ANSA l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project. Gault ha la tipica orbita da asteroide, “dunque non ci aspettavamo di vederlo ‘indossare’ una coda – continua – Il fatto che questo oggetto si trovi nella fascia di asteroidi rende questo evento eccezionale”. Gli asteroidi, che si trovano nella fascia principale omonima, “sono infatti oggetti che non hanno materiale volatile – prosegue Masi – che è invece tipico per le comete”.

Cosa può aver fatto ‘spuntare’ fuori la coda? Un indizio può venire dalla sua ‘stirpe’. Gault fa parte di Focea, uno sciame di rocce della cintura interna di asteroidi formatosi dalle collisioni tra asteroidi circa 2,2 miliardi di anni fa. La coda di Gault potrebbe essere quindi il risultato di una collisione con un altro oggetto nella cintura di asteroidi, avvenuta lo scorso novembre. Se così fosse, la sua coda sarebbe composta dai detriti rimasti dallo scontro. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *