E’ dedicata all’Osservatorio dell’Alta Valle del Tevere e alla sua impostazione multidisciplinare, la nuova puntata di Geoscienze News, il TG web dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) realizzato in collaborazione con il canale Scienza&Tecnica dell’Ansa. Segue, come sempre l’aggiornamento sui terremoti avvenuti in Italia nelle ultime due settimane.

L’Osservatorio dell’Alta Valle del Tevere, spiega Lauro Chiaraluce, è un’infrastruttura di ricerca multidisciplinare che studia le faglie attive utilizzando i parametri geofisici correlati alla loro attivazione con strumenti sismologici, geodetici e geochimici. Si tratta quindi di un approccio moderno allo studio della genesi dei terremoti, il cui obiettivo è registrare fenomeni potenzialmente correlati all’attivazione di faglie più superficiali, come quella dell’Alta Valle del Tevere.

Rispondi