Prima Pagina>Scienze>Il Politecnico di Milano punta a essere leader in Europa
Scienze

Il Politecnico di Milano punta a essere leader in Europa

Essere una Universita’ “leader in Europa” capace di guardare al futuro. E’ questa la missione del Politecnico di Milano, come ha spiegato il Rettore Ferruccio Resta, inaugurando il 157/mo anno accademico dell’Ateneo, alla presenza del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

“Il Politecnico di Milano e’ una ‘Europan leading university’ capace di guidare l’innovazione scientifica e tecnologica per il miglioramento della qualita’ della vita”, dice Resta, sottolineando che l’ateneo ha fatto “un significativo investimento di 3 milioni di euro” nella didattica innovativa e “sono oltre 300 gli insegnamenti che hanno adottato, all’interno dei loro programmi, i piu’ moderni strumenti digitali”.

Per quanto riguarda il piano strategico del prossimo triennio, che verra’ presentato all’inizio del 2020, il Rettore ha spiegato che “parte dal nostro paese e guarda al futuro. Sembra una sfida impossibile ma siamo ottimisti”. Il rettore ha poi evidenziato come “la tecnologia fara’ sentire ancora piu’ forte la sua voce”, convinto che questa sia “un’opportunita’ per le universita’ tecniche che potranno assumere un ruolo giuda a fronte di una continua digitalizzazione di imprese, citta’ e territorio”.

Rispondi