Prima Pagina>Scienze>In volo su Marte, dove arriverà ExoMars
Scienze

In volo su Marte, dove arriverà ExoMars

 

E’ un volo virtuale sopra il sito di Marte dove si posera’ il rover di Exomars 2020, quello offerto dall’animazione in 3D sviluppata dai ricercatori dell’Universita’ Tecnica di Dortmund per mostrare le caratteristiche geologiche del terreno nella pianura Oxia Planum, un tempo ricca di acqua, dove si trovera’ a operare la missione nata dalla collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e l’agenzia russa Roscosmos e realizzata con un importante contributo dell’Italia, che con l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) contribuisce al programma con il 40% dell’investimento totale.

Il modello digitale del terreno marziano e’ stato realizzato con una risoluzione di 25 centimetri per pixel grazie alle immagini catturate dal Mars Reconnaissance Orbiter (Mro) della Nasa con lo strumento HiRISE. Grazie a una tecnica innovativa chiamata ‘Shape from Shading’, i ricercatori hanno tradotto l’intensita’ della luce riflessa nelle immagini in informazioni sulla pendenza del terreno, che sono state poi integrate in un programma di visualizzazione stereo per dare una ricostruzione 3D ancora piu’ dettagliata, tanto da mostrare anche le increspature delle dune e altri particolari su piccola scala.

Oxia Planum mostra strati ricchi di minerali argillosi che si sarebbero formati quattro miliardi di anni fa in presenza di acqua. Il rover di Exomars, battezzato in onore di Rosalind Franklin, avra’ a bordo una serie di strumenti (incluso un trapano italiano) per esaminare il sito alla ricerca di tracce di vita.

Rispondi