Prima Pagina>Scienze>La natura è fluo nelle più belle immagini al microscopio – GUARDA
Scienze

La natura è fluo nelle più belle immagini al microscopio – GUARDA

Una fetta di cervello che sembra un giardino psichedelico, un invertebrato con l’apparato digerente multicolore, un embrione a mosaico e una gemma che ricorda una scogliera a picco sul mare: la natura si tinge di colori vivaci e fluorescenti nelle più belle immagini al microscopio del mondo, premiate dalla Olympus nella prima edizione del concorso Global Image of the Year Life Science Light Microscopy Award, a cui hanno partecipato oltre 400 ricercatori di 65 Paesi.

Il primo premio è andato a ‘Neurogarden’, la foto di una fettina di cervello di topo colorata come un giardino psichedelico. “Ci sono oltre 70 milioni di neuroni nel cervello di topo”, spiega l’autrice dell’immagine Ainara Pintor, del Centro basco di biofisica in Spagna. “Questo è un esempio di ciò che possiamo osservare nell’ippocampo di una singola fetta di cervello”.

Lascia a bocca aperta anche l’immagine vincitrice del concorso per la regione delle Americhe: ha come protagonista un tardigrado, uno degli invertebrati più resistenti al mondo, capace di vivere in condizioni davvero estreme. Popolarmente definito come orsetto d’acqua per il suo aspetto buffo e grassoccio, di solito viene ritratto in bianco e nero per via delle sue trasparenze: la ricercatrice Tagide de Carvalho dell’Università del Maryland, invece, è riuscita a colorarlo in maniera sorprendente. “Sono entusiasta di questa foto – spiega – perché i coloranti fluorescenti permettono di vedere il tratto digerente, incluso l’apparato boccale e lo stomaco pieno di cibo”.

Per la macroregione Europa, Medio Oriente e Africa, ha vinto la foto che mostra la sezione di un baffo di topo, scattata dal britannico Alan Prescott. Per l’Asia e l’area del Pacifico, invece, il premio di miglior immagine è andata all’australiano Howard Vindin con il suo embrione di topo fluorescente, composto come un puzzle da 950 tessere.

Altrettanto spettacolari sono le foto che hanno ricevuto una menzione speciale, come quelle che ritraggono l’ovaio di una vespa, un opale simile a una scogliera e una preparazione di amminoacidi che ricorda un quadro.

Rispondi