Lanciato dalla base di Tanegashima, nel Sud del Giappone, il cargo giapponese Htv-8, il veicolo senza equipaggio carico di oltre quattro tonnellate di materiali scientifici e rifornimenti da consegnare agli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale.

Chiamata Kounotori8, dal termine giapponese che significa ‘cicogna’, la navetta automatica dell’agenzia spaziale giapponese Jaxa parte con due settimane di ritardo a causa di un rinvio dovuti a motivi tecnici. Tra i materiali a bordo, alcuni serviranno agli astronauti che dovranno affrontare le prossime passeggiate spaziali.

Rispondi