Prima Pagina>Scienze>Mosca punta a una stazione lunare internazionale
Scienze

Mosca punta a una stazione lunare internazionale

(ANSA) – MOSCA, 25 MAR – La Russia è interessata a costruire una base di ricerca internazionale sulla Luna. Lo ha detto alla stampa Dmitry Rogozin, capo di Roscosmos.

“Il nostro obiettivo principale non è l’orbita lunare o il progetto Deep Space Gateway: siamo focalizzati sulla costruzione di una base lunare internazionale di ricerca”, ha detto Rogozin.

A questo proposito, Roscosmos e l’Accademia Russa delle Scienze stanno considerando la possibilità di inviare una missione con equipaggio sulla Luna. “Tutti i nostri calcoli ingegneristici sono correlati a questo: stiamo calcolando la capacità di sollevamento del nostro razzo super-pesante in modo che possa portare almeno 27 tonnellate di carico in orbita lunare e sulla superficie”, ha detto Rogozin. Tuttavia la Russia continuerà il dialogo con gli Stati Uniti sulla sua partecipazione al progetto Deep Space Gateway. Prima di costruire una stazione abitabile sulla Luna Roscosmos prevede comunque di dispiegare una costellazione di satelliti ausiliari nell’orbita lunare. “Siamo interessati ad avere un modulo di docking adattato alla nostra astronave nell’orbita lunare. Abbiamo bisogno di dispiegare diverse navicelle nell’orbita lunare per aiutare il rilevamento e la navigazione lunari. Stiamo interagendo attivamente con gli Stati Uniti in queste aree”, ha detto Rogozin. Lo riporta Interfax.

(ANSA).

Rispondi