Prima Pagina>Scienze>Nasce l’Officina dell’Innovazione, per sostenere le startup
Scienze

Nasce l’Officina dell’Innovazione, per sostenere le startup

Nasce in Italia l’Officina dell’Innovazione, un polo per supportare lo sviluppo di progetti e startup fortemente innovative operanti in diversi settori, dalle costruzioni, al biomedicale, fino ad agroalimentare, turismo, e attività finanziarie e assicurative. Frutto di un accordo tra il ministero dell’Università e della Ricerca e l’Ente Nazionale per il Microcredito, l’iniziativa è stata annunciata in una videoconferenza dal ministro Gaetano Manfredi e il presidente dell’Ente, Mario Baccini. Tra gli obiettivi primari ci sono anche la strutturazione e il finanziamento degli spin off universitari e il rafforzamento dei processi di trasferimento tecnologico.

La presentazione del progetto è prevista nelle

Advertisements
prossime settimane in una videoconferenza, introdotta dal Ministro Manfredi e alla quale parteciperanno i rettori delle università italiane e i presidenti dei principali centri di ricerca.

Advertisements

“Con l’Officina dell’Innovazione – ha osservato Manfredi – l’Italia si dota di un nuovo e dinamico strumento di collaborazione tra Università e impresa, nella prospettiva di un maggiore investimento nella c.d. innovazione sociale”. Quando la ricerca e l’innovazione si incontrano con le aziende, ha aggiunto, “l’intero sistema Paese ne trae beneficio poiché la conoscenza è sempre più alla base dello sviluppo, non soltanto economico, ma anche sociale.

Ricerca e aziende non possono avere vite parallele, devono anzi parlarsi per convergere verso l’obiettivo comune del benessere dell’intera società”. Quanto alle Istituzioni, ha proseguito, “hanno il compito di favorire tale dialogo, rimuovendo gli ostacoli che Università e imprese possono trovare sul loro cammino. Ora, grazie all’Officina dell’Innovazione, compiamo un ulteriore passo in questa direzione”.
Per Baccini “l’Officina dell’Innovazione costituirà la cinghia di trasmissione tra la cultura universitaria, la conoscenza acquisita attraverso la ricerca e il mondo dell’impresa economica e dell’imprenditoria reale”.

Il progetto, ha spiegato, “costituisce il primo esercizio di una collaborazione che si sta disegnando tra l’Ente Nazionale per il Microcredito e il Ministero dell’Università e della Ricerca, finalizzato all’espletamento della Terza missione universitaria per la valorizzazione economica della conoscenza. Successivamente vogliamo spostare l’obiettivo anche sulla Terza missione culturale e sociale per immergerci a pieno nella realizzazione di programmi di educazione economica, finanziaria ed imprenditoriale”.

Manfredi e Baccini hanno raggiunto un’intesa anche per la realizzazione di programmi congiunti di educazione economica e imprenditoriale e la collaborazione sarà formalizzata tramite di una convenzione quadro che sarà sottoscritta nelle prossime settimane.

Rispondi