Sono finora cinque le scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) da questa notte in provincia di Benevento: l’ultimo terremoto, di magnitudo 3.1, è avvenuto nella zona alle 12,15, con epicentro a San Leucio del Sannio. Il sisma si è verificato a una profondità di 12 chilometri.

La scossa più forte è stata di magnitudo 3.2 delle 11,27, è stata avvertita nella zona di Benevento, con epicentro a Ceppaloni, secondo i rilevamenti della Sala sismica dell’Ingv a 11 chilometri di profondità. Già nella notte e in mattinata c’erano state altre scosse di magnitudo inferiore.

Rispondi