Prima Pagina>Scuola>Maturità: si parte il 20 giugno senza cellulari, l’elenco delle calcolatrici consentite
Scuola

Maturità: si parte il 20 giugno senza cellulari, l’elenco delle calcolatrici consentite

In attesa degli scrutini, al momento sono iscritti agli esami 509.307 studenti. Accesso a Internet permesso solo ai professori. Le date e gli orari. Ultima prova il 28 giugno per i licei linguistici con Esabac

Milano – La data di inizio degli esami di maturità, anzi #Maturità2018, si avvicina: il 20 giugno è in programma la prima prova con una regola ferrea. All’esame niente cellulari o tablet. Nell’ordinanza emessa il 2 maggio vengono anche specificate le regole per l’uso delle calcolatrici scientifiche e grafiche, con l’elenco di quelle ammesse che andranno consegnate il giorno della prima prova scritta. Accesso a Internet consentito solo ai docenti

Ad oggi risultano iscritti all’esame 509.307 ragazzi. Di questi studenti, 492.698 sono candidati interni con 12.865 commissioni. La prima riunione delle commissioni è fissata per lunedì 18 giugno, alle ore 8.30. La prima prova scritta, italiano, è fissata per mercoledì 20 giugno 2018 alle ore 8.30, per una durata massima di 6 ore.

Seconda prova in calendario giovedì 21 giugno alle ore 8.30. La durata dipende dalle discipline ed è variabile dalle 4 alle 8 ore, tranne che per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, dove la prova può svolgersi in due o più giorni. Terza prova in calendario lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30. Quarta prova (per Licei e Istituti tecnici con progetti sperimentali di doppio diploma italo-francese Esabac ed Esabac Techno e nei Licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese), giovedì 28 giugno alle 8.30.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *