Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che inviiJames Joyce

Fiocchi in ospedale e spazi mamme per bimbi sereni fin dai primi giorni di vita

di Redazione Sociale
Save The Children realizza negli ospedali numerosi programmi per le donne in gravidanza e neomamme. In occasione della festa del 13 maggio, il progetto verrà inaugurato anche presso le Cliniche San Pietro Aou di Sassari assieme a Uisp
I progetti di Save The Children per mamme e bambini

Dal 2012 in 8 ospedali italiani, Save the Children ha avviato il progetto Fiocchi in ospedale che supporta e favorisce l’incontro tra professionisti di settore e neomamme o donne in gravidanza. Uno spazio dove le mamme possono trovare sostegno alla gravidanza, consigli e indicazioni perché il bambino fin dai primi giorni sia accolto in un ambiente sano e protetto.

Il progetto è presente nei reparti maternità degli ospedali Sacco e Niguarda di Milano, Ospedale Cardarelli di Napoli, Ospedale Maria Vittoria di Torino, Policlinico di Bari, San Giovanni e San Camillo di Roma. In occasione della Festa della mamma, il progetto è stato inaugurato anche presso le Cliniche San Pietro Aou di Sassari assieme a Uisp. Quello di Sassari è il terzo ospedale per grandezza presente nella regione. Dal 2012 il Progetto Fiocchi in Ospedale ha raggiunto 27.750 persone e preso in carico 981 bambini.

A Torino, Milano, Roma, Napoli, Bari e Palermo Save the Children ha aperto 10 Spazi Mamme, dove i genitori possono trovare sostegno alla genitorialità e alla cura dei propri figli. Il progetto mira a contrastare gli effetti della povertà minorile e prevenire la povertà educativa. Al 2017 il Progetto Spazio mamme ha raggiunto 14.319 adulti e 12.186 minori.