Prima Pagina>Sociale>DAI PIATTI DEL PASSATO LA RICETTA PER UN NUOVO FUTURO – UNPLI Veneto per il Servizio Civile Nazionale 2021
Sociale

DAI PIATTI DEL PASSATO LA RICETTA PER UN NUOVO FUTURO – UNPLI Veneto per il Servizio Civile Nazionale 2021

Salvaguardare, riscoprire e trasmettere il vasto e ricco patrimonio enogastronomico veneto, attualmente custodito e tramandato dai nonni, i detentori di antichi saperi e sapori. Questa la sfida che UNPLI Veneto, attraverso il nuovo bando per il Servizio Civile Nazionale, lancia alle nuove generazioni.

Dalla prossima primavera, per 12 mesi, 56 ragazzi tra i 18 e i 28 anni potranno, infatti, partecipare ai 32 progetti in programma presso altrettante sedi delle Pro Loco del Veneto. Obiettivo

Advertisements
delle azioni proposte sarà consolidare, in particolare nei giovani veneti, l’identità culturale regionale, instaurando al tempo stesso un maggior senso di partecipazione nella cittadinanza, valore fondamentale per lo sviluppo di ogni comunità.

Advertisements

“Un percorso di crescita personale e professionale – spiega il presidente UNPLI Veneto, Giovanni Follador – con il quale i partecipanti al progetto potranno dare il proprio contributo alla riscoperta del territorio e delle sue caratteristiche più peculiari, incrementando la conoscenza del patrimonio enogastronomico e dei beni locali della nostra regione, attingendo direttamente da quei saperi portati avanti dai nonni, veri custodi culturali della nostra società. Solo comprendendo e valorizzando le nostre origini potremo, infatti ripartire e guardare al futuro”.

In particolare, il progetto di UNPLI Veneto consentirà ai giovani volontari di mettersi alla prova all’interno delle Pro Loco e in diverse azioni d’intervento: dalla realizzazione di nuovi materiali informativi, sia in formato digitale che cartaceo, alla gestione dei canali on-line delle Pro Loco, dall’organizzazione di eventi enogastronomici alle attività con gli studenti delle scuole secondarie di I grado, dalla creazione di itinerari culturali sul territorio alla produzione di ricettari “a 4 mani” con gli anziani residenti nel comune, fino alla realizzazione di video-documentari sulle ricette più antiche della cucina veneta.

Un’esperienza, quella con le Pro Loco del Veneto, che può costituire il primo e più importante step per il futuro professionale dei volontari coinvolti. Il Servizio Civile con UNPLI riesce, infatti, a coniugare la formazione lavorativa individuale ad una ricchezza di valori umani e personali che pochi altri percorsi possono offrire.

Per candidarsi c’è tempo fino alle ore 14.00 dell’8 febbraio 2021.